Diego Caffaro
(fotografo ambientalista , naturalista)

Caffaro Diego, nasce a Saluzzo, un comune della provincia di Cuneo, in Piemonte il 21 marzo 1991.
Fin da bambino adora tutto ciò che riguarda il mondo animale, comincia con la fotografia solo nel 2019, quando capisce che una macchina fotografica potrebbe avvicinarlo a queste creature.
Completamente autodidatta, insegna che la passione profonda può spingerti ad ottenere risultati eccellenti.
Punto su cui insiste e non transige è l'anteporre sempre il rispetto per l'animale a costo di non effettuare lo scatto, senza richiami, senza esche, solo animali completamente selvatici nel loro habitat naturale.

Di seguito riportiamo alcuni dei bellissimi scatti di Diego Caffaro
Le immagini e le descrizioni sono state concesse da Diego Caffaro

Allocco- rapace notturno molto schivo, usa cavità naturali o vecchi comignoli come casa, dove generalmente passa tutta la sua vita.


Falco pecchiaiolo- rapace diurno migratorio. Nella stagione fredda fa ritorno ai suoi luoghi di svernamento, l' Africa.

Picchio rosso maggiore- C'è poco da raccontare, animale molto diffidente, il tamburellare sugli alberi contraddistingue la sua presenza.


Ballerina bianca- grazioso passeriforme, si contraddistingue dal suo andamento


Picchio rosso maggiore


Picchio verde- In diretta dal nido

 

Fringuello- bellissimo e coloratissimo passeriforme, sempre intento a raccogliere briciole e vermicelli dal suolo.


Picchio rosso maggiore

 

Picchio rosso maggiore- in diretta dal nido


Picchio verde- Come tutti i picchi anche lui evita il contatto con gli esseri umani, in foto sembra spiare il suo osservatore.

 

Storno- la luce gli conferisce dei colori stupendi


Picchio rosso maggiore- In foto intento a scavare sotto la corteccia per trovare larve e quant' altro.


Storno- Considerato uno degli animali più dannosi del pianeta, non serve ribadire quanto sia dannoso l'essere umano che eppure non figura in questa lista.


Cuculo- uno dei suoni più rappresentativi dell avifauna e quel cu-cu cu-cu, quando lo si sente c'è il nostro amico in giro su qualche ramo

 

Picchio verde- In foto una rara occasione di osservare due esemplari nello stesso momento.